senza titolo

960295_649339448522265_6630813648553108716_n 10982846_651362154986661_2531028939691158361_n 11018149_650368091752734_26096464847259355_n 11021262_648503945272482_288040340697856676_n 11025190_652131898243020_6897902741635144656_n silvia sanna 3

C’è una singolare malinconia negli scatti di Silvia Sanna; una dominante fredda che sostiene le immagini e invade anche il nostro sentire. Una luce azzurra che sospende il gesto, l’azione, come intrappolati nel cuore di un respiro. C’è il silenzio ad arrotolare tutto. Una coperta che avvolge il tempo. Una sensazione di immutabile attesa, di resa dei conti rimandata a data da definire. E c’è il confronto tra l’occhio fotografico e il nostro occhio spettatore. E’ un paesaggio mentale quello che i frame intrappolano in un eterno presente, un ecosistema fragile eppure potente e indifferente quello che la macchina fotografica interroga mentre corpo e ambiente esterno si con-fondono. Una scenografia essenziale per cantare la resa dell’uomo contemporaneo davanti a processi di precarizzazione emotiva prima ancora che economica, processi che sradicano esistenze e ridisegnano geografie. Fotografie come il canto di un panorama muto che accoglie l’agire umano, la dannazione continua del cercare patria, segnare nuove geografie da chiamare casa, del porre radici in una terra dove nessuno è padrone eppure tutti dettiamo leggi. E quante illusioni si infrangono su un orizzonte che non si tramuta mai in terra, che divora i sogni e consuma le attese di una vita degna di questo nome. In questo mare che inghiotte e divora partenze senza arrivi, barche che non incontrano riva e adii dall’eco interminabile. Con una presenta fortemente autobiografica, ponendosi come ago di una bilancia fremente che non conosce giusto e sbagliato, Silvia Sanna tenta una ossessiva ripetizione di riconoscimento dello spazio, una con-fusione con la terra a cui appartiene, una primitiva azione di attribuzione di senso e costruzione del presente.

Testo di Sonia Borsato

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...